bruno

set 082021
 

festival-lambro-12settembre-programma
festival-lambro-12settembre-pomeriggio
Di solito in questo periodo dell’anno qua si comunicava le date di inizio della stagione sportiva e l’attività dell’associazione, purtroppo visto il perdurare della mancanza in tutta Milano di una pista comunale dove praticare l’hockey ci troviamo ad avere un altro anno di limbo in attesa che qualcosa di nuovo accada.
L’associazione ha rinnovato l’affiliazione alla FISR e del consiglio, mentre invece ha dato ampia libertà agli atleti sia giovanili che senior di tesserarsi presso altre associazioni per fare attività agonistica; nel caso si fosse invitati a manifestazioni giovanili come il Santa Caterina di Novi i piccoli ancora svincolati provvederemo a tesserarli per farli partecipare all’evento.
Nel frattempo già da domenica 12 settembre parteciperemo con uno stand al Festival del Lambro che quest’anno sostituisce il Miglio di Sport che solitamente si svolgeva in corso Buenos Aires che, per problemi logistici legati al covid e alla gestione della chiusura delle strade, viene sospeso.
Pur non avendo la pista siamo presenti per pubblicizzare l’accordo raggiunto con l’ASD Reds di Monza per partecipare con il settore giovanile ai loro 2 allenamenti, uno presso il centro Palarovagnati di Biassono e il secondo a Muggiò in via Cesare Battisti.
Per avere informazioni più precise potete contattare via mail lepuzzole.hil@gmail.com o info@rucellai.mi.it; domenica saremo presenti dalle 12,30 alle 19 al Festival del Lambro per salutare chi ci verrà a trovare.
Purtroppo in questa situazione i senior sia del maschile che del femminile si stanno ritrovando a non avere un luogo dove svolgere un po di attività agonistica e per questo alcuno si stanno tesserando con altre squadre che faranno la serie C oppure assieme ad atleti di altre associazioni che non partecipano a nessun campionato organizzano incontri amichevoli; da parte dell’associazione continua la richiesta a Milanosport di sbloccare l’agibilità della pista del Saini facendo intervenire anche altre istituzioni, ma per ora con scarsi risultati.

 Scritto da alle 08:24
giu 222021
 
IMG_3364

PHOTO-2021-06-20-15-44-59IMG_3364

Nonostante il tempo incerto e la giornata ricca di avvenimenti sportivi alla televisione abbiamo partecipato con entusiasmo per la prima volta al Festival del Lambro.

Siamo stati presenti con un gazebo per poter fornire informazioni agli interessati alla nostra attività sportiva, purtroppo l’affluenza complice la giornata non è stata molto fruttuosa, oltretutto anche da parte nostra, viste le vicissitudini per il reperimento di una pista dove svolgere l’attività, non avremmo potuto dare risposte e conferme precise.

Prosegue da parte di coach Giorgio la ricerca di una palestra dove poter fare almeno dei corsi di pattinaggio in attesa che si risolva la non agibilità della palestra presso il centro sportivo Saini; non appena avremo notizie più precise avviseremo i nostri iscritti e ricomincerà la ricerca di nuovi allievi.

Sicuramente parteciperemo alla seconda giornata del Festival Lambro a settembre organizzando partitelle dimostrative e giochi con i pattini coinvolgendo anche piccoli atleti delle altre società lombarde nostre amiche; in attesa di ciò la Rucellai augura buone vacanze ai suoi iscritti e a coloro che ci seguono.

 

 Scritto da alle 09:01
giu 152021
 

mappafestival-lambro-20-giugno-2021

La Rucellai partecipa anche quest’anno alle manifestazioni del municipio 3 di Milano a partire con la sua presenza al Festival del Lambro.

Purtroppo, quando avevamo già dato la nostra adesione  alla manifestazione, abbiamo ricevuto la notizia che la struttura di Monza, dove avevamo trovato una soluzione tampone dopo la non agibilità del Saini, non rinnovava il contratto perché la pista veniva smantellata per la trasformazione in campi di Padel.

Comunque nel pomeriggio di domenica 20 giugno saremo presenti con un gazebo per dare informazioni sulla nostra associazione; nonostante il futuro incerto della prossima stagione sportiva contiamo di proseguire la nostra attività giovanile ricominciando dai corsi di pattinaggio per i quali dovrebbe essere più facile trovare una struttura senza balaustre dove svolgerli.

A Milano l’unica struttura pubblica dove giocare a hockey inline è quella del centro sportivo Saini che però a causa della vetustà dell’impianto al momento è dichiarato inagibile e la struttura privata del Quanta Village è satura di attività e non disponibile; questa situazione rischia di ridurre ulteriormente il numero di società di hochey inline presenti a Milano e Lombardia diminuite notevolmente negli ultimi anni.

Nella giornata del Festival daremo informazioni  sui nostri propositi futuri e se la ricerca di una pista andrà buon fine ricontatteremo chi interessato per dare inizio ad una nuova stagione sportiva,  il nostro interesse primario è sempre quello di far divertire i giovani e avviarli alla pratica di  questo sport.

 Scritto da alle 09:14
feb 222021
 

Mentre continuano a essere messi nuovi “mi piace” sul nostro blog, purtroppo tutta l’attività sportiva dell’associazione risulta bloccata dall’emergenza Covid 19.

Novità sulla ristrutturazione della pista al Saini non ce ne sono, la palestra che abbiamo noleggiato a Monza per ora è chiusa fintanto che non saremo in zona bianca, nel frattempo per permettere ai nostri atleti di fare un po di attività abbiamo provveduto a fare partenariato con l’associazione Quanta Village.

La collaborazione comprende tutte le categorie agonistiche giovanili dagli Under 12 ai Under 18 dandogli la possibilità di partecipare agli allenamenti e ai campionati di categoria non appena questi avranno inizio, per i nostri under 18 è stata data la possibilità di partecipare, grazie all’utilizzo di categoria, al campionato di serie C.

Altri trasferimenti temporanei hanno permesso ai nostri tre portieri senior di partecipare al campionato di serie C in prestito alla compagine bergamasca che quest’ anno ci si è iscritta per la prima volta.

Per tutti coloro che non partecipano a queste competizioni l’associazione, se perdura la chiusura degli impianti al coperto, non appena il tempo lo permetterà di effettuare allenamenti presso l’Idroscalo. Gli allenamenti saranno tenuti da coach Giorgio che al momento è in attesa di un operazione all’anca e a cui facciamo i nostri migliori auguri.

Con la speranza di avere notizie più confortanti nel prossimo blog, la Rucellai saluta tutti i suoi atleti e coloro che ci seguono.

 Scritto da alle 12:54
nov 302020
 

IMG_2837

Mentre prosegue il distanziamento sociale dell’associazione, le festività si avvicinano, e visto il perdurare delle limitazioni i consueti saluti di fine anno saranno molto digitali. Nel frattempo tanto per confermare la loro presenza arrivano foto dei nostri associati impegnati in varie attività pur di combattere la noia e la mancanza di un piacevole allenamento.

Si spera che, non appena la pista di Monza sia agibile, di ritrovarci per tirare fuori tutta l’energia repressa in questo periodo; sicuramente ci impegneremo ad invitare altre squadre per rinnovare il piacere di fare delle gare e confrontarci con altri atleti.

Nel frattempo se non dovessimo vederci prima di gennaio non mi rimane che farvi gli auguri di Buone Feste e rimango in attesa di vostri contributi fotografici per pubblicarli sul blog.

 Scritto da alle 16:37
ott 092020
 

Sport-village © Foto ASD Sport Village

Dopo lunghe ricerche e molti dinieghi siamo riusciti a noleggiare per la stagione 2020/21 una pista ove svolgere la nostra attività sportiva.

La struttura che ci accoglierà ogni domenica fino alla fine di maggio 2021 è all’interno dello Sport Village di Monza; purtroppo sarà per un solo allenamento dalle ore 10,30 alle 12,30 e al momento soddisfa solo le esigenze del settore giovanile.

Per gli adulti al momento non si riesce a trovare impianti liberi nei giorni feriali e in orari a fine giornata lavorativa, per cui si accettano inviti da altre squadre con la pista per disputare amichevoli in attesa di poter contraccambiare il favore.

Da parte del consiglio e del coach c’è il massimo impegno, con i dovuti protocolli Covid19, a far si che il patrimonio giovanile faticosamente costruito non venga disperso.

Cartina-MonzaSport Village Monza Via Tommaso Campanella 2 Monza

 

 Scritto da alle 16:10
set 192020
 

Monza10

Mentre prosegue la ricerca di una nuova pista dove svolgere l’attività dell’associazione si procede, per ora con i ragazzi, a testare l’impianto dello Sport Village di Monza. Probabilmente riusciremo ad avere alcune ore alla domenica mattina e  se saranno continuative si può pensare di svolgere il campionato Under 14; questo con l’innesto di alcuni atleti del Novi, Monleale e Brebbia, squadre che questa stagione non fanno il campionato di categoria. Rimane purtroppo la difficoltà a trovare, in orari consoni, una pista dove giocare con i senior e con la femminile; tutte le strutture al momento hanno le ore prenotate, speriamo che nei prossimi giorni qualcosa  salti fuori. Nel frattempo vedremo di organizzare, protocolli Covid permettendo, amichevoli con altre squadre che hanno la disponibilità della pista; rimaniamo in attesa di risposte dai canali istituzionali contattati e informati della situazione creata da Milanosport con la chiusura della palestra 5.

 Scritto da alle 19:08
set 032020
 

PHOTO-2020-07-28-21-10-54

Dopo un lungo silenzio siamo arrivati a quello che ogni anno era l’inizio della nuova stagione sportiva; la triste novità di quest’anno è che abbiamo ricevuto da Milanosport una mail in cui ci veniva comunicato in seguito alle ultime perizie e valutazioni di agibilità, la palestra N°5 del C.S. Saini non risulta adatta ad attività motorie che prevedano discipline dinamiche”.

Con questa mail praticamente ci stiamo ritrovando senza una pista dove svolgere l’attività, poiché a Milano il Saini è l’unica realtà comunale adibita all’hockey, l’altra struttura il Quanta Village è privata e senza ore disponibili.

La scusa adottata da Milanosport “la situazione del fondo, infatti, in condizioni di umidità, non garantisce la necessaria sicurezza ed esporrebbe gli atleti al rischio di cadute e infortuni” non fa che ripetere ciò che noi da anni andavamo denunciando da anni e richiedendo un intervento riparatore durante i mesi estivi per non inficiare l’attività sportiva invernale.

L’associazione in questo periodo si sta attivando per trovare al più presto una soluzione, purtroppo anche le strutture nei dintorni di Milano sono poche e con orari disponibili non troppo consoni con le esigenze dei nostri giovani atleti e dei loro genitori.

Ci stiamo adoperando a trovare anche strutture senza balaustre dove effettuare solo del pattinaggio per mantenere e migliorare la tecnica degli iscritti, contemporaneamente abbiamo denunciato alla FISR Lombardia, al Municipio 3  settore sport e di conseguenza all’Assessore del comune di Milano la situazione in cui ci troviamo chiedendo o una proroga o un luogo alternativo dove svolgere l’attività; al momento stiamo aspettando risposte.

Sarà nostra premura non appena avremo trovato una nuova sede comunicarlo e forte rimane da parte nostra non disperdere il capitale soprattutto giovanile faticosamente costruito negli oltre venti anni di attività dell’ASD.

Al momento, tempo permettendo, coach Giorgio invita tutti ad allenamenti con partitella finale il martedì e il giovedì dalle 19 alle 20/20,30 presso lo Skatepark Idroscalo, buona pattinata a tutti.

 Scritto da alle 07:22
lug 252020
 

Mentre per qualcuno proseguono gli allenamenti liberi presso la pista dell’Idroscalo (martedì e giovedì pomeriggio), tre nostri atleti sono andati a Roana per affinare la loro tecnica di gioco e pattinaggio dove con altri provenienti da varie parti d’Italia trascorreranno una intensa settimana.

Degli altri ragazzi già ampiamente in vacanza attendiamo foto che documentino i luoghi e come stanno trascorrendo queste strane vacanze con mascherine e distanziamento, quando arriveranno le pubblicheremo volentieri.

A noi non resta che augurare a tutti delle buone vacanze e un arrivederci a settembre per l’inizio di una nuova stagione sportiva.

Roana Roana1

 Scritto da alle 12:42
lug 152020
 

GWOT2192

Come anticipato ieri dopo una lezione di pattinaggio con successiva partitella nella pista dell’idroscalo, l’allegra brigata si è spostata nella zona ristoranti; qui davanti alla pizzeria ” Fratelli la Bufala” si è riunita con gli altri che non avevano partecipato all’allenamento .

Tutti insieme, senza creare assembramento, abbiamo occupato un ala del ristorante e dopo varie portate di antipasti mangiato la pizza per poi passare al motivo di questo ritrovo ovvero alla riunione dell’associazione per stabilire come procedere per la prossima stagione sportiva.

I punti principali emersi sono:

Inizio dell’attività ,Covid permettendo a partire dal 15 settembre con la Femminile e il giorno successivo con gli altri; gli orari per ora rimangono quelli dello scorso anno  potranno essere modificati in base alle presenze.

Le quote saranno ridotte rimborsando in pratica o tre mesi non fatti nella precedente stagione.

L’attività giovanile sarà sempre la nostra priorità e si cercherà di partecipare al campionato U14; per i senior si riproporrà il torneo MIHL chiedendo alle altre squadre di farlo con andata e ritorno.

Verrà mantenuto il partenariato e altre forme di collaborazione con le altre squadre della zona Lombardia-Piemonte.

La serata è stat gradita da tutti e adesso non ci resta che aspettare il ritorno dalle vacanze e il ritrovarsi alla pista del Saini per la prossima stagione, nel frattempo coach Giorgio inviterà sempre su whatsapp alla pattinata del martedì e del giovedì all’idroscalo coloro che non saranno in vacanza.

 Scritto da alle 09:42