set 192020
 

Monza10

Mentre prosegue la ricerca di una nuova pista dove svolgere l’attività dell’associazione si procede, per ora con i ragazzi, a testare l’impianto dello Sport Village di Monza. Probabilmente riusciremo ad avere alcune ore alla domenica mattina e  se saranno continuative si può pensare di svolgere il campionato Under 14; questo con l’innesto di alcuni atleti del Novi, Monleale e Brebbia, squadre che questa stagione non fanno il campionato di categoria. Rimane purtroppo la difficoltà a trovare, in orari consoni, una pista dove giocare con i senior e con la femminile; tutte le strutture al momento hanno le ore prenotate, speriamo che nei prossimi giorni qualcosa  salti fuori. Nel frattempo vedremo di organizzare, protocolli Covid permettendo, amichevoli con altre squadre che hanno la disponibilità della pista; rimaniamo in attesa di risposte dai canali istituzionali contattati e informati della situazione creata da Milanosport con la chiusura della palestra 5.

 Scritto da alle 19:08
set 032020
 

PHOTO-2020-07-28-21-10-54

Dopo un lungo silenzio siamo arrivati a quello che ogni anno era l’inizio della nuova stagione sportiva; la triste novità di quest’anno è che abbiamo ricevuto da Milanosport una mail in cui ci veniva comunicato in seguito alle ultime perizie e valutazioni di agibilità, la palestra N°5 del C.S. Saini non risulta adatta ad attività motorie che prevedano discipline dinamiche”.

Con questa mail praticamente ci stiamo ritrovando senza una pista dove svolgere l’attività, poiché a Milano il Saini è l’unica realtà comunale adibita all’hockey, l’altra struttura il Quanta Village è privata e senza ore disponibili.

La scusa adottata da Milanosport “la situazione del fondo, infatti, in condizioni di umidità, non garantisce la necessaria sicurezza ed esporrebbe gli atleti al rischio di cadute e infortuni” non fa che ripetere ciò che noi da anni andavamo denunciando da anni e richiedendo un intervento riparatore durante i mesi estivi per non inficiare l’attività sportiva invernale.

L’associazione in questo periodo si sta attivando per trovare al più presto una soluzione, purtroppo anche le strutture nei dintorni di Milano sono poche e con orari disponibili non troppo consoni con le esigenze dei nostri giovani atleti e dei loro genitori.

Ci stiamo adoperando a trovare anche strutture senza balaustre dove effettuare solo del pattinaggio per mantenere e migliorare la tecnica degli iscritti, contemporaneamente abbiamo denunciato alla FISR Lombardia, al Municipio 3  settore sport e di conseguenza all’Assessore del comune di Milano la situazione in cui ci troviamo chiedendo o una proroga o un luogo alternativo dove svolgere l’attività; al momento stiamo aspettando risposte.

Sarà nostra premura non appena avremo trovato una nuova sede comunicarlo e forte rimane da parte nostra non disperdere il capitale soprattutto giovanile faticosamente costruito negli oltre venti anni di attività dell’ASD.

Al momento, tempo permettendo, coach Giorgio invita tutti ad allenamenti con partitella finale il martedì e il giovedì dalle 19 alle 20/20,30 presso lo Skatepark Idroscalo, buona pattinata a tutti.

 Scritto da alle 07:22